sarà bene cominciare a parlarne

Le festività incombono e da Natale il tempo è volato.

Avete seguito tutti il Venerabile  sul suo blog? Vi state ancora sganasciando? Bene! Perché l’anno andrà in crescendo: come annunciato durante la conferenza della passata Lucca C&G il prossimo autunno arriveranno un bel po’ di prelibatezze e novità per celebrare il nostro Ratty (e fare ancora un po’ di beneficenza ^_-).

Possiamo ormai dire senza più riserve che il progetto è di realizzare un portfolio con dieci disegni inediti in “tag-team” dove Leo Ortolani si è confrontato con dieci autori e stili diversi.
Il porfolio sarà rigido, telato ed in tiratura limitata (avete presente la numerazione finale dichiarata di Rat-Man Collection? Ci siamo capiti?) e numerata. Conterrà tutte le tavole più una presentazione del progetto e degli autori.
Saranno realizzate anche un po’di tavole sfuse, così che eventuali ritardatari possano comunque averle tutte e chi ne apprezzasse solo una in particolare possa accaparrarsi quella desiderata.

Le tavole saranno 35×25 scala di grigi a retini su carta ruvida modigliani. Formato perfetto per i vostri quadretti da esposizione.

Il costo, purtroppo, sarà da collezione, ma vogliamo pur sempre far costruire a Changamano onlus un generatore ed una cisterna al pozzo nel villaggio di Makulani.

Nelle settimane a venire posteremo via via le foto degli autori, e le anteprime delle tavole. Assieme a qualche aneddoto sul singolo disegno.

Restate in ascolto!

Annunci
Categorie: Senza categoria | Tag: , , , , , , , , | 6 commenti

Navigazione articolo

6 pensieri su “sarà bene cominciare a parlarne

  1. Giudailfedeleserviture aka Paolo Marengo

    wow.. prima volta che rispondo al blog.. mi sento commosso.. considerando il periodo di crisi proporrei anche una versione cartolina come quest’anno.. non tutti avranno i fantastilioni da spendere per la versione ragno.. ed anche i miseri eurini delle cartoline faranno comodo per il pozzo.. ^_^

    • Non è una cattiva proposta. Però non essendo un lavoro e senza un budget sconfinato potrebbe esser più saggio concentrarsi su una cosa per volta. Inoltre l’intento sarebbe di fare una cosa celebrativa, abbastanza tronfia e succosa. Non a caso ricalcherà i portfolio marvel di Dell’Otto.
      Magari la versione mini verrà se le tavole avranno successo e richiesta 🙂

  2. michele

    non vedo l’ora

  3. Chiara Muti

    beeello!! quando dite che “Il costo sar da collezione” cosa intendete di preciso? dove ci si prenota per averne una copia?

    cmq, bravi!

    • Yeeeeh!!! e vedrete che tavole!
      Il costo è ancora da definire, ma sarà alto, specie per Rat-Man che è sempre stato molto “friendly price”. Cosa certa è che invece il costo del portfolio sarà più basso, cumulativamente parlando, rispetto al costo unitario delle tavole sfuse; cioé tutte le tavole prese in portfolio costano meno che prese tutte sfuse. Per quanto celebrativa e da collezione l’idea rimane di essere accessibili nei limiti del possibile e del progetto di beneficenza.

      Magari scrivo già un post per chiarire la faccenda 😉

  4. Io mi prenoto per un portfolio 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: