Lucio Award 2013 – selezioni

Era il 2001, nella allora ribollente mailing list dei fan del nostro Ratto, Lucio Esposto, uno degli iscritti più attivi e appassionati, lanciò una bella iniziativa che ebbe subito grande successo. Stabilire quale fosse la battuta più bella di un anno di Rat-Man!
All’uscita di ogni numero di quell’anno (dal n. 22 al n. 27) Lucio lanciava il suo grido: “Votate!!!”
In questo modo vennero scelte le battute migliori di ogni numero e tra queste la migliore di quell’anno:
“…e così mi masturbo come un levriero cosacco, ogni volta che…”
(pag. 12, n. 23, Tentazioni)

Lucio era una persona speciale che trasmetteva tanta energia, buonumore e leggerezza con le sue e-mail. Non accennava mai alle difficili condizioni di salute che lo costringevano su una sedia a rotella. Tranne che per il motto con cui concludeva con auto-ironia le sue lettere: “Sgancio i freni e sono nel vuoto!”
Purtroppo venne a mancare all’inizio del 2002. Leo e tutti i fan di Rat-Man decisero di portare avanti il suo lavoro, prima in mailing list e poi sul forum del Fans Club. In suo onore il trofeo venne battezzato Lucio Award.

Negli ultimi anni il trofeo era stato dimenticato, ma in occasione dell’attesissimo numero 100 abbiamo pensato di recuperarlo.
Perciò sono state selezionate tre battute per ciascuno dei numeri di Rat-Man pubblicati nel corso del 2013, dal 94 (I nuovi eroi) al 99 (Il trionfo del topo!).
Le votazioni sono aperte a tutti da ora fino a venerdì 3 gennaio. Vi chiediamo di votare per una (e solo UNA) battuta per ogni numero.
Nella settimana successiva sarete chiamati a votare nuovamente e si sfideranno le battute più votate di ciacun albo. La vincitrice si aggiudicherà il Lucio Award 2013 e sarà proclamata da Leo in persona sabato 11 gennaio in occasione della RAT-CON. Successivamente i risultati delle votazioni saranno pubblicati anche qui.

A questo punto, ora come allora, resta una cosa sola da fare:

Votate!!!

Annunci
Categorie: Senza categoria | Tag: , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: