Archivi del mese: febbraio 2014

Lucio Award 2013 – la vincitrice

Pubblichiamo di seguito i risultati finali del Lucio Award 2013, proclamato ufficialmente da Leo Ortolani in occasione della RAT-CON del 11 gennaio a scorso a Parma:

3° Posto, ex-aequo
– “Sono in ottima forma! Stretto in cima largo in basso! Un canone di bellezza maschile, per i coni spartitraffico!” (n. 94, p. 26)
– “Solo il pontefice, prima di venire destituito, ha opposto una strenua resistenza!” “Prentete kvesto!” Zaaap! Zoot! Aaaaarr! (n. 96, p. 39)
– “Coraggio, Sonia! Il Divoratore di Vergini è morto! Hai avuto paura?” “No, papà!” (n. 97, p. 34)

2° Posto
– “Sei solo svenuta! Ma non ti preoccupare. A un primo, veloce esame, non hai noduli al seno!” (n. 99, p. 46)

Ed infine, rullo di tamburi…

1° POSTO
– “Sono Vegana!” “Ma dai! Io invece, ho sempre tenuto per Goldrake!” (n. 95, p. 18)

Categorie: Senza categoria | Tag: , , , | Lascia un commento

C’era una volta un villaggio in Tanzania…

“Ma non era un castello?” Diranno i miei piccoli ratti lettori. No, ragazzacci, avete sbagliato.
C’era proprio un bel villaggio nel cuore dell’Africa, bellino bellino, che però non aveva acqua…

Ma questo adesso non è più completamente vero, perché con la vostra generosità e quella del Venerabile e degli altri autori del portfolio “Le strane coppie“, il villaggio è sempre bellino bellino ma ora ha anche un pozzo tutto nuovo che sprizza tanta acqua e felicità!

Immagine 005

Immagine 006      Immagine 004

Un grazie di cuore dall’Official Rat-Man’s Fans Club, da Changamano ONLUS, e dai nostri amici dalla Tanzania.

Un grazie a tutti quelli che hanno acquistato il portfolio in occasione dell’ultimo Lucca Comics & Games, e ancora una volta grazie ai magnifici autori che ci hanno donato con gioia un pezzo della loro Arte perché ciò fosse possibile: Leonardo Ortolani, Jiro Taniguchi, Silver, Miguel Angel Martìn, Giacomo Bevilacqua, i Paguri, Max Frezzato, Elena Mirulla, Mauro Talarico, Grillo.

Categorie: Senza categoria | Tag: , , , | 4 commenti

Blog su WordPress.com.

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo