Articoli con tag: flash mob

RAT-CON: Come dove quando cosa

Diamo una bozza pressoché definitiva di incontri accadimenti e altro, a disposizione di tutti.

La Rat-Con per i fans più accaniti inizierà venerdì 10:
– Adunata alle 20:00 in piazza Garibaldi a scrutare il cielo in attesa di un segnale che guidi e richiami i rattofili di tutta Italia riunendo i vessilli del Ratto. Seguirà per chi ha voluto aderire in questi giorni un cena assieme e poi un tour notturno per alcuni luoghi parmigiani citati in questi anni di RMC.

Si proseguirà poi con il clou, sabato 11:
– 10:30 conferenza stampa con le autorità alla Casa della Musica.
– 11:30 apertura ufficiale della Mostra “Rat-Man: 100 di questi numeri!“, che rimarrà aperta fino al 31 Gennaio 2014
– 14:30 – 14:45 adunata ed apertura porte Auditorium (La fila dei non prenotati verrà fatta formare di lato agli ingressi, ne sarà contrassegnato l’inizio da un cartello e l’ultimo della fila avrà e passerà un cartellino che renderà riconoscibile “l’ultimo”. Si ricorda che gli ingressi senza prenotazione entreranno per ultimi e in numero legalmente pari a colmare la sala) prima per ingressi a prenotazione (entro e non oltre le 15:30!!!!) poi a riempimento.
– all’interno troverete e potrete acquistare: Rat-Man numero 100 con albo limitato ed annullo in seguito, maglietta commemorativa ed altro Rat-materiale targato PaniniComics;quasi certamente troverete anche il libro del Venerabile; noi del Official Rat-Man’s Fans Club porteremo con noi gli ultimissimi portfolio, un po’ di cartoline del 2011 e… ta-daah! vi faremo trovare la nostra produzione celebrativa: le Rat-Spille del centenario!!!!! in due versioni, ed in numero esiguo (praticamente una ciascuno) al costo di 1€ ciascuna.
Le vedrete da subito indosso a noi, come medaglie appuntate sul petto.
– 16:00 inizio della Rat-Con *
– 19:00 fine

* Vi ricordiamo alcune regole di etichetta:
1, silenziare i cellulari; sarebbe meglio spegnerli, ma visto che ormai sono anche macchine fotografiche… insomma, siamo educati e perlomeno non facciamo rumore se proprio non possiamo spegnere.
2, ogni volta che cala il buio in sala accendete il rat segnale che avrete con voi (fatelo!!!! portatelo!) puntate la luce un po’ in alto: il Venerabile Leo potrà così vedere senza essere accecato l’intera sala risplendere di rat-stemmi (una ci sembra minima ma dovuta celebrazione da parte nostra del Ratto)
3, quando la sala sarà piena e prima che inizi lo show al posto di un tradizionale applauso, proponiamo di battere tutti con un dito sullo scudo: richiamo ratmano.
4, ogni volta che LEOnida si rivolgerà al pubblico con “Ratmani” tutti dovremo rispondere in coro “AUH! AUH! AUH!” e chi avrà lo scudo lo sollevi bene in alto ad ogni grido
5, i cosplayer sono graditi
6, Leo proverà sicuramente a fare quanti più autografi possibile. Cercate però di tenere a mente almeno alcune cose basilari: un albo a testa, quello dell’annullo possibilmente; aprite già l’albo, così da ridurre al minimo i tempi; non spingete in fila; partite già dal presupposto di non riuscire ad avere l’autografo, abbiamo ormai un po’ di esperienza e possiamo dirvi che in un’oretta abbondante già fare 200 autografi sarebbe un’impresa. Leo ci ha abituati a stupirci è vero, ma ha pur sempre dei limiti umani. Pensate alla festa.
7, grida di venerazione, complimenti ed altro sono quasi doverose
8, seguite il resto di cori, ole etc… e ricordate che HipHip HUrrà si ripete tre volte, alla terza gli Hurrà sono tre.

Vi aspettiamo a Parma.

AUH! AUH! AUH!

Categorie: Senza categoria | Tag: , , , , , | 11 commenti

Rat-mani uniti!!!!

Da anni ormai, da quella Lucca del 2008 i fans rispondono all’appello del Venerabile in un solo modo: AUH! AUH! AUH!

Quest’anno è già palesemente dichiarato che “THIS IS PARMA!” il Venerabile avrà un solo modo per invocare i suoi fans e sarà “RAT-MANI!” e solo il nostro più forte “AUH! AUH! AUH!” dovrà riecheggiare.
Ma perché fermarsi a questo?
E’ risaputo che un vero Rat-mano vive e muore col suo scudo. Armiamoci allora! Davvero!

Ecco il tutorial per realizzare un piccolo scudo leggero da portare con voi alla Rat-Con sabato 11 Gennaio entro l’auditorium e fuori.

Così ad ogni AUH! potremo levare al cielo i nostri scudi!
Così potremo anticipare il nostro arrivo picchiando contro il metallo ricordando a tutti quanti siamo, spandendo l’eco del nostro clangore di lettori fino nei più sperduti vicoli di Parma.

NB: i tempi di realizzazione sono davvero brevi.
NB2: allo scudo nel tutorial manca solo una piccola parte, come legarlo al braccio; non è stata inserita volutamente perché qui potete liberare la vostra fantasia:
– legatelo all’orologio;
– aggiungete altri cordini di spago per legarlo;
– aggiungete laccetti in simil pelle;
– usate uno di quei bracciali in cuoio, legandolo ad esso per lungo;
– date sfogo alla fantasia!

ricordate: ad ogni invocazione di Leo alzate lo scudo ogni volta che gridate un “AUH!”
e ricordate anche che in caso di domanda come nel film potete pure rispondere “La shampista!!!!”

Categorie: Senza categoria | Tag: , , , , , , | Lascia un commento

Quando cala il buio

Durante la Rat-Con, la sera prima… spesse volte il buio scenderà sulle teste dei Rat-mani presenti a Parma il 10 ed 11 Gennaio.

Facciamoci riconoscere!!!

In risposta al rat segnale ed in direzione del Venerabile quando sarà buio vi invitiamo a preparare e portare con voi un mini rat segnale.
Purtroppo sarà difficile creare lo stemma di Ratty alle pareti, ma di certo renderà visibile il vessillo a chi sarà sul palco.

Uno ciascuno, inclinato leggermente al soffitto., ed il venerabile vedrà e potrà fotografare tanti stemmi luminescenti quanti saremo. Divenite parte della festa di Rat-Man! realizzate anche voi il vostro Rat-segnale di identificazione!

Accendetelo ogni volta che ci sarà un momento di buio e prima che lo spettacolo cominci. Tappezziamo l’auditorium di Ratty!

Vi premetterà di vedere nel buio più assoluto e di farvi riconoscere nel tour notturno del 10 gennaio che partirà alle 20 dopo che ci saremo ritrovati tutti sotto al Rat segnale che comparirà in città.

Categorie: Senza categoria | Tag: , , , , , | 4 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo