C’era una volta un villaggio in Tanzania…

“Ma non era un castello?” Diranno i miei piccoli ratti lettori. No, ragazzacci, avete sbagliato.
C’era proprio un bel villaggio nel cuore dell’Africa, bellino bellino, che però non aveva acqua…

Ma questo adesso non è più completamente vero, perché con la vostra generosità e quella del Venerabile e degli altri autori del portfolio “Le strane coppie“, il villaggio è sempre bellino bellino ma ora ha anche un pozzo tutto nuovo che sprizza tanta acqua e felicità!

Immagine 005

Immagine 006      Immagine 004

Un grazie di cuore dall’Official Rat-Man’s Fans Club, da Changamano ONLUS, e dai nostri amici dalla Tanzania.

Un grazie a tutti quelli che hanno acquistato il portfolio in occasione dell’ultimo Lucca Comics & Games, e ancora una volta grazie ai magnifici autori che ci hanno donato con gioia un pezzo della loro Arte perché ciò fosse possibile: Leonardo Ortolani, Jiro Taniguchi, Silver, Miguel Angel Martìn, Giacomo Bevilacqua, i Paguri, Max Frezzato, Elena Mirulla, Mauro Talarico, Grillo.

Annunci
Categorie: Senza categoria | Tag: , , , | 4 commenti

Navigazione articolo

4 pensieri su “C’era una volta un villaggio in Tanzania…

  1. Adriano

    Grazie a voi per aver organizzato così bene un’ iniziativa così bella.

  2. Pingback: La comunità di Rat-Man regala un pozzo in Tanzania | Official Rat-Man Home Page

  3. questo mi stra-stra-strapiace!!!!!!!! ❤

  4. narnonet

    Grazie anche a quelli che il Portfolio lo hanno acquistato alla Rat-Con ; )

    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: